Perspective
Loading Discussion

La Costituzione (art. 27) sostiene che "Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato". Ma come è possibile parlare di rieducazione, se non è previsto un reinserimento nella società del detenuto?